Sito ufficiale laurea in un anno

Cari amici, ecco per voi alcune informazioni aggiuntive sul percorso abilitante per i docenti!

Cari amici, ecco per voi alcune informazioni aggiuntive sul percorso abilitante per i docenti!

By Universo Docente

Se il numero di domande di ammissione ai percorsi di formazione iniziale supera il livello sostenibile, le università e le istituzioni AFAM possono regolare l’accesso a tali percorsi a livello locale, seguendo le modalità stabilite dal decreto o dal Ministro dell’università e della ricerca.

📚 L’offerta formativa complessiva delle università e delle istituzioni AFAM mira a formare un numero di insegnanti abilitati in linea con le esigenze, anche territoriali, del sistema nazionale di istruzione, tenendo conto delle tipologie delle classi di concorso e garantendo la selettività delle procedure concorsuali.

‼️CONCLUSIONE

Nel primo periodo di applicazione, i percorsi di formazione accreditati devono concludersi entro il 31 maggio 2024. A tal fine, il Ministero dell’istruzione e del merito comunica al Ministero dell’università e della ricerca il fabbisogno di personale entro dieci giorni dalla data di adozione del decreto. I percorsi da 30 CFU per coloro che intendono partecipare ai concorsi senza abilitazione devono concludersi entro il 28 febbraio 2024.

📌RISERVA DI POSTI

Per i primi tre cicli, è prevista una riserva di posti per coloro che sono titolari di un contratto di docenza in una scuola statale, paritaria o IeFP nell’anno scolastico precedente all’avvio dei corsi. La riserva è del 45% per il primo ciclo dei corsi di formazione e del 35% per il secondo e il terzo ciclo. Se il numero di richieste di accesso supera i limiti della riserva di posti, verranno definiti criteri di accesso con il decreto del Ministro dell’università e della ricerca.

📌RICONOSCIMENTI PREGRESSI

Per il conseguimento dei 60 CFU o CFA, possono essere riconosciuti 24 CFU o CFA ottenuti secondo il precedente ordinamento, con l’obbligo di acquisire almeno 10 CFU o CFA di tirocinio diretto. Inoltre, i CFU e i CFA conseguiti in corsi di studio universitari o accademici possono essere riconosciuti secondo le linee guida fornite nell’allegato B al decreto.

📌STRUTTURA DEL PERCORSO ABILITANTE DA 60 CFU

Il percorso comprende 60 CFU\/CFA, suddivisi come segue:

• 10 CFU\/CFA in area pedagogica

• 20 CFU\/CFA di tirocinio (15 di tirocinio diretto e 5 di tirocinio indiretto)

• 3 CFU\/CFA di formazione inclusiva con BES

• 3 CFU\/CFA di area linguistico-digitale

• 4 CFU\/CFA di discipline socio-psico-antropologiche

• 2 CFU\/CFA di metodologie didattiche

• 16 CFU\/CFA di didattica delle discipline e metodologie delle discipline di riferimento delle classi di concorso

• 2 CFU\/CFA di legislazione scolastica

📌MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI CORSI

Le attività formative possono essere svolte in presenza o, ad esclusione del tirocinio e dei laboratori, in modalità telematica. La modalità telematica non può superare il 20% delle attività totali.

📌TIROCINIO

Per ogni CFU o CFA di tirocinio, è richiesta una presenza in classe di almeno dodici ore. Ogni tirocinio è supportato da tutor come stabilito dall’articolo…

🔍 Durante il tirocinio, sarà necessario compilare e discutere l’E-portfolio delle competenze professionali acquisite, con un’attenzione particolare all’analisi di casi e situazioni problematiche all’interno del gruppo-classe. Questo sarà attestato nel diario di tirocinio.

📚 La prova finale del percorso consiste in una prova scritta e in una lezione simulata. La prova scritta comprende una sintetica analisi critica di episodi, casi e situazioni problematiche riscontrate durante il tirocinio. La lezione simulata ha una durata massima di 45 minuti e richiede la progettazione di un’attività didattica, con scelte contenutistiche e didattiche.

✅ Entrambe le prove devono essere superate con almeno 7 su 10 come punteggio.

‼️📌PERCORSO PER I DOCENTI CHE HANNO GIÀ CONSEGUITO I 24 CFU

Se avete già conseguito i 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie didattiche entro il 31\/10\/2022, potrete partecipare ai concorsi banditi entro il 31\/12\/2024. In caso di vittoria, firmerete un contratto a tempo determinato e seguirete un percorso formativo da 36 CFU per completare la formazione abilitante. Se supererete con successo questo percorso, otterrete un contratto a tempo indeterminato e completerete l’anno di prova.

📌PERCORSO PER CHI INTENDE CONSEGUIRE UN’ALTRA ABILITAZIONE

Se siete già in possesso di un’abilitazione su una classe di concorso o su un altro grado di istruzione, o se avete una specializzazione sul sostegno, potete ottenere un’altra abilitazione in altre classi di concorso o gradi di istruzione, previo possesso del titolo di studio richiesto. Dovrete acquisire 30 CFU\/CFA nell’ambito delle metodologie e tecnologie didattiche della materia di riferimento. Questi CFU possono essere ottenuti anche online. Non è più richiesto un tirocinio diretto di 10 CFU.

📚 La prova finale del percorso universitario e accademico prevede una prova scritta e una lezione simulata per accertare l’acquisizione delle competenze professionali. La prova scritta consiste in una progettazione didattica innovativa, anche tramite tecnologie digitali multimediali, relativa alla disciplina o alle discipline della classe di concorso per cui si richiede l’abilitazione. In questo caso, non è previsto un tirocinio e il percorso può essere completato interamente online.

📌I CORSI I corsi saranno erogati dalle Università e istituzioni AFAM, sia singolarmente che in forma aggregata come Centri Multidisciplinari accreditati dal MUR, in base ai requisiti stabiliti dal DPCM e controllati dall’ANVUR.