Sito ufficiale laurea in un anno

Docenti, obblighi servizio dal 1° settembre all’inizio delle lezioni: quali sono?

Docenti, obblighi servizio dal 1° settembre all’inizio delle lezioni: quali sono?

By Universo Docente

È importante conoscere quali sono gli obblighi di servizio dei docenti dal 1° settembre fino al primo giorno di lezione. Ecco alcune informazioni utili:

✅ Durante questo periodo, tutte le attività svolte a scuola devono essere programmate e rientrare nelle attività funzionali all’insegnamento (40+40 ore, secondo l’art. 29 comma 3 lettere a e b del CCNL\/2007).

✅Non vi è alcun obbligo di rispettare l’orario d’insegnamento (18, 22 o 25 ore) durante questo periodo. Il docente ha l’obbligo di presenza solo per svolgere le attività programmate in precedenza, che devono essere conteggiate tra quelle funzionali all’insegnamento o nelle ore previste per il funzionamento degli Organi collegiali.

✅ Gli obblighi dei docenti durante questo periodo includono:

– Attività collegiali obbligatorie (consigli di classe, scrutini, riunioni del Collegio dei docenti, ecc.) per un impegno annuo complessivo non superiore alle 40 ore.

– Attività aggiuntive previste nel POF o deliberate dal Collegio dei docenti, che possono dare diritto a un compenso orario o forfettario.

– Attività di aggiornamento su base volontaria.

❌ Ciò che non è obbligatorio durante questo periodo include:

– Essere presenti a scuola seguendo l’orario d’insegnamento normale.

– Firmare il registro delle presenze ogni giorno.

– Svolgere attività non pertinenti o non previste dal POF o dal Collegio dei docenti.

– Svolgere attività individuali.

📚 Ricordate di informarvi in modo chiaro sulle vostre responsabilità durante questo periodo e di rispettare solo gli obblighi stabiliti dalle normative.